Biografia di Roberto Gervaso

Roberto Gervaso
Nazione: Italia    
Roberto Gervaso nacque a Roma il 9 luglio 1937 e morì a Milano il 2 giugno 2020. Fu aforista, giornalista e scrittore.
Trascorse la sua infanzia a Torino. Studiò sia in Italia che negli Stati Uniti, ma si laureò comunque a Torino. Iniziò la carriera di giornalista nel 1960 al Corriere della Sera, presentato da Indro Montanelli insieme al quale, più tardi, firmò 6 dei 22 volumi della monumentale Storia d'Italia. Lasciò il Corriere negli anni '70 e si mise in proprio. Poi cominciò a lavorare in televisione con rubriche inserite in programmi di Pippo Baudo e poi Corrado. Contemporaneamente divenne famoso anche fra i giovani per l'imitazione fatta dal comico Gianfranco D'Angelo col suo personaggio "Gervasetto" al Drive in. Fu commentatore politico per dieci anni su Rete 4 e tenne una rubrica di aforismi su Il Giornale.
Fu vegetariano per 40 anni ma ricominciò a mangiare carne dopo aver contratto una malattia che il suo medico gli disse avrebbe potuto evitare diventando vegetariano. Si iscrisse alla loggia massonica P2 per scrivere un libro su di essa (I fratelli maledetti. Storia della Massoneria del 1996) ma quando scoppiò lo scandalo della P2, lui ne uscì pulito.


Frasi di Roberto Gervaso

Abbiamo un totale di 770 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Il più grande alleato della moda è il conformismo.


Le trovi comunque tutte qui di seguito.

Pagina:    1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16