Frasi di Oscar Wilde

351/628

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il vero valore.

352/628

Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.

353/628

Tutti abbiamo bisogno di amici, certe volte.

354/628

Tutti coloro che sono incapaci d'imparare si sono messi a insegnare.

355/628

Tutti gli uomini sono dei mostri; non c'é altro da fare che cibarli bene: un buon cuoco fa miracoli.

356/628

Tutti gli uomini sono proprietà delle donne sposate. Questa è la sola vera definizione di ciò che realmente è la proprietà di una donna maritata.

357/628

Tutti possono essere buoni, in campagna.

358/628

Tutto ciò che bisogna sapere nella vita moderna è dove siano le Duchesse: tutto il resto è abbastanza deprimente.

359/628

Tutto ciò che è moderno viene prima o poi superato.

360/628

Tutto deve provenirci dalla nostra stessa natura.

361/628

Un bacio può rovinare una vita.

362/628

Un bambino che si è scottato ama il fuoco.

363/628

Un fondoschiena veramente ben fatto è l'unico legame tra Arte e Natura.

364/628

Un gentiluomo di campagna inglese che galoppa dietro a una volpe: l'ineffabile nel pieno perseguimento dell'immangiabile.

365/628

Un sentimentale è semplicemente colui che desidera avere il piacere di un'emozione senza pagarla.

366/628

Un soggetto che sia bello in se stesso non offre nessuna suggestione all'artista. Manca di imperfezione.

367/628

Un uomo che sappia dominare sugli invitati di una cena a Londra può dominare il mondo. Il futuro appartiene al dandy. Saranno le persone squisite a governare.

368/628

Una donna è felice fino a quando riesce ad avere l'aria di essere dieci anni più giovene della figlia.

369/628

Una donna malvagia tormenta. Una donna perbene annoia. Questa è la sola differenza che passa tra loro.

370/628

Una donna non dovrebbe avere ricordi. I ricordi in una donna sono l'inizio della sua decadenza. Si può sempre capire dal cappello di una donna se vive o no di ricordi.

371/628

Una donna non dovrebbe mai essere troppo precisa circa la sua età, per non sembrare un'intrigante.

372/628

Una madre che non si separi dalla figlia ogni fine stagione non la ama veramente.

373/628

Una sigaretta è il prototipo perfetto di un perfetto piacere. E' squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più?

374/628

L'uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle. Per lui la speranza è un fatto reale.

375/628

Val sempre la pena di fare una domanda, ma non sempre di darle una risposta.

376/628

Vent'anni d'amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent'anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico.

377/628

Vi è a mala pena una persona alla Camera dei Comuni a cui valga la pena fare un ritratto; anche se molti dei suoi membri migliorerebbero con una bella imbiancatura.

378/628

Vi è una sola vera tragedia nella vita di una donna: il fatto che il passato sia sempre l'amante e il futuro invariabilmente il marito.

379/628

Vi sono momenti in cui ci si trova nella necessità di scegliere fra il vivere la propria vita piena, intera, completa, o trascinare una falsa, vergognosa, degradante esistenza quale il mondo, nella sua grande ipocrisia, gli domanda.

380/628

Viviamo in un'epoca che legge troppo per essere saggia, e crede troppo per essere bella.

381/628

Viviamo in un'epoca in cui il superfluo è la nostra unica necessità.

382/628

Vorrei catturare il tuo cuore ed i tuoi sentimenti, giocare con loro e poi abbandonarli, come tu hai fatto con me.

383/628

Solo nel fango ci incontravamo ma soprattutto mi rimprovero per la completa depravazione etica a cui ti permisi di trascinarmi.

384/628

Lo scopo della vita è l'autosviluppo. Sviluppare pienamente la nostra individualità, ecco la missione che ciascuno di noi deve compiere.

385/628

È sempre sciocco dar consigli: ma dare buoni consigli è fatale.

386/628

La cronaca è letteratura sotto pressione.

387/628

Ho scritto quando non conoscevo la vita. Ora che so il senso della vita, non ho più niente da scrivere. La vita non può essere scritta: la vita può essere soltanto vissuta.

388/628

Ricorda che esiste un'enorme differenza tra chi appare stolto agli occhi degli dei e chi lo appare agli occhi del mondo.

389/628

Perdona sempre i tuoi nemici. Nulla li fa arrabbiare di più.

390/628

Fornite alle donne occasioni adeguate e le donne potranno fare di tutto.

391/628

Le donne non si comprendono, si amano.

392/628

Quel che c'è di anormale nella vita è in normale rapporto con l'arte. È la sola cosa nella vita che sia in normale rapporto con l'arte.

393/628

Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città.

394/628

La maggior parte di noi vive sguazzando nelle fogne, solo che alcuni lo fanno guardando le stelle.

395/628

La verità è cosa molto complessa, e la politica è un affare molto complicato. Vi sono giri e rigiri. Si può essere legati ad alcune persone da certi obblighi che bisogna soddisfare: presto o tardi nella vita politica è obbligatorio il compromesso. Tutti ci si piegano.

396/628

Credo che nella vita pratica si possa ottenere un vero successo, purché sia senza scrupoli; l'ambizione è sempre priva di scrupoli.

397/628

Le donne si difendono attaccando, ed i loro attacchi sono fatti di strane e brusche capitolazioni.

398/628

Le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano.

399/628

Il primo dovere di un gentiluomo è quello di sognare.

400/628

L'arte non deve mai tentare di farsi popolare. Il pubblico deve cercare di diventare artistico.


Biografia di Oscar Wilde