Biografia di Norbert Wiener

Norbert Wiener
Nazione: Stati Uniti d'America    
Norbert Wiener nacque a Columbia, Missouri il 26 novembre 1894 e morì a Stoccolma il 18 marzo 1964. Fu un matematico.

Nacque in una famiglia ebraica, da madrea americana e padre, Leo, polacco di lingua tedesca. Leo era poliglotta. Immigrò negli Stati Uniti a 18 anni dopo aver soggiornato in Sud America allo scopo di fondare una comunità. Si occupò personalmente dello sviluppo intellettuale dei figli. Norbert imparò l'alfabeto a 18 mesi e a leggere a tre anni. Contratta una forte miopia che gli impedì di studiare per un certo periodo di tempo, fu la madre a leggergli le lezioni preparate dal padre, mentre diversi studenti universitari gli impartivano delle lezioni a domicilio.

Fu ammesso la liceo a 10 anni e l'anno successivo spostato direttamente in quinta. Si diplomò nel 1906. Si iscrisse quindi alla Tuft University divenendo lo studente universitario più giovane della storia americana. Ottenne la laurea BA (Bachelor of Arts) in matematica dopo solo 3 anni. Dopo la specializzazione in zoologia ad Harvard si accorse che le ricerche di laboratorio non facevano per lui. Si iscrisse quindi a filosofia avvicinandosi alla logica matematica. Nel 1913 conseguì la laurea in filosofia con una tesi sulla logica di Russell e vinse una borsa di studio che gli permise di recarsi al Trinity College di Cambridge per studiare proprio con Bertrand Russell. Successivamente si recò in Germania per studiare matematica con Hilbert (quello degli "spazi di Hilbert") e Landau.

Tornato in patria trovò lavoro al MIT dove divenne professore nel 1932. Proprio al Masschusetts Institute of Technology ebbe modo di incontrare il matematico francese Fréchet e di studiare l'integrazione negli spazi funzionali. L'Istituto gli chiese di approfondire lo studio del calcolo simbolico di Heaviside, per l'analisi dei circuiti elettrici; durante la guerra affrontò il problema del filtraggio segnale rumore e della previsione nell'ambito delle telecomunicazioni.

Viaggiò molto, per lavoro, toccando Parigi, la Cina, il Messico, Napoli (tra il '60 e il '62) e l'Olanda. Mentre si trovava a Stoccolma per una conferenza morì per attacco cardiaco.
Un suo saggio intitolato La cibernetica contiene informazioni e concetti fondamentali relativi alla Teoria dell'informazione, attualmente attribuita maggiormente a Shannon. Gli studi matematici di Wiener hanno applicazioni sia in matematica pura, fisica ed economia. Il processo di Wiener è un processo stocastico gaussiano che viene applicato all'andamento del mercato azionario.


Frasi di Norbert Wiener

Abbiamo un totale di 30 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Abbiamo modificato così radicalmente il nostro ambiente che adesso dobbiamo modificare noi stessi per sopravvivere nell'ambiente nuovo.


Leggi le frasi di Norbert Wiener