Biografia di William Hazlitt

William Hazlitt
Nazione: Regno Unito    
William Hazlitt nacque a Maidstone, Inghilterra il 10 aprile 1778 e morì a Londra il 18 settembre 1830. Fu uno scrittore, saggista, filosofo e pittore.
La sua famiglie era di origine irlandese e durante la sua infanzia viaggiò molto, anche negli Stati Uniti, a Boston. A 15 anni il padre, pastore unitariano, lo mandò in un seminario dove Hazlitt studiò le basi dei classici greci e latini, nonchè matematica e religione. Quando tornò si dimostrò molto interessato alla filosofia e ad autori come Rousseau e Milton.
Nel 1798 ebbe modo di conoscere Samuel Taylor Coleridge, allora ministro, ma che presto sarebbe diventato famoso come poeta. L'incontro ebbe un effetto folgorante e la frequentazione di William Wordsworth non fu da meno. Nel frattempo decise di non seguire la carriera pastorale del padre e si dedicò alla pittura. Venne persino incaricato di recarsi al Louvre a eseguire delle copie dei ritratti dei grandi maestri. Nel 1812 fu assunto come cronista parlamentare e scrisse per diversi periodici per far quadrare il bilancio famigliare, che nel frattempo comprendeva anche una moglie. Mentre scriveva critica letteraria e politica, si cimentò anche con quella artistica, soprattutto sulle opere di Shakespeare, che gli diede un certo successo.
La sua produzione saggistica, però gli procurò non pochi guai, a partire da Coleridge e Wortsworth che aveva continuato a criticare dopo l'infatuazione giovanile. I suoi lavori vennero pubblicati in diversi libri, fra i quali quello del 1823, pubblicato anonimamente con il titolo di Characteristics: In the Manner of Rochefoucault's Maxims, una raccolta di aforismi sul modello delle Maximes del duca de la Rochefoucald.


Frasi di William Hazlitt

Abbiamo un totale di 51 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Coloro che fanno del vestito una parte principale di se stessi finiranno per non valere più dei loro abiti.


Le trovi comunque tutte qui di seguito.

Pagina:    1 - 2