Frasi di Anonimo Eroe

151/705

Come comincia una famiglia? Di solito con un ragazzo che si innamora di una ragazza... Finora non è stato trovato un modo migliore.

152/705

Anche la natura può sbagliare: a volte mette tutte le ossa nella testa e nessuna nella schiena.

153/705

Le donne vivono più a lungo degli uomini, soprattutto le vedove!

154/705

Se avrete cura del vostro corpo, esso vi durerà per tutta la vita.

155/705

Fa che anche per te l'anno nuovo sia ecologico: ricicla i tuoi buoni propositi.

156/705

In fondo esistono molte cose che possono rallegrarci, basta prendersi la briga di cercarle. Per esempio, le rughe non provocano dolore.

157/705

Quasi nessuno è così stupido da pensare che il successo gli sia dovuto in tutti i campi. Eppure quasi tutti credono di avere automaticamente diritto al successo quando si sposano.

158/705

Ci crocifiggiamo con le nostre mani tra due ladri: il rimpianto del passato e la paura dell'avvenire.

159/705

Il Papa pesa e pesta il pepe a Pisa
e Pisa pesa e pesta il pepe al Papa.

160/705

Se il coniglio gli aghi ti piglia
levagli gli aghi e togligli gli artigli.

161/705

Chi il seme di senape secca semina
sempre semi di senape secca raccoglie.

162/705

La creazione di un nuovo prodotto è un processo che si articola in tre fasi: nella prima gli americani ne annunciano la messa a punto, nella seconda i sovietici affermano di averlo già scoperto 20 anni prima e nella terza i giapponesi cominciano ad esportarlo.

163/705

È tutta questione di prospettiva: spesso la sfortuna non è che il segno di una interpretazione errata della vita.

164/705

Da giovani ci sentiamo più ricchi per ogni nuova illusione; nella maturità per ogni illusione che perdiamo.

165/705

Il denaro non dà la felicità, ma quando abbandona le nostre tasche, lei lo segue.

166/705

Le sole intese internazionali possibili sono di genere gastronomico.

167/705

Al giorno d'oggi, un uomo entra nel mondo della politica con un magnifico avvenire e ne esce con un orribile passato.

168/705

Spesso gli uomini scambiano la notorietà con la fama e preferiscono imporsi all'attenzione degli altri per i propri vizi e le proprie stravaganze piuttosto che passare inosservati.

169/705

'Salire' è il verbo usato da colui che cerca di innalzarsi a poco a poco senza l'ausilio della spinta altrui. Chi vuole salire in alto loco ad ogni costo e con meriti assai scarsi adopera invece il verbo 'arrampicarsi'.

170/705

Matrimonio: un evento in cui la sposa entra in chiesa con un uomo anziano e ne esce con un altro molto più giovane.

171/705

Ho cominciato a capire che mio figlio non era più un bambino quando l'ho visto guardare una ragazza nello stesso modo in cui prima guardava una scatola di cioccolatini.

172/705

La natura ha dato alle donne troppo potere, la legge gliene dà troppo poco.

173/705

Una persona sincera è quella che mente solo quando ha interesse a mentire.

174/705

Ciò che distingue l'uomo dalle bestie sono le preoccupazioni date dal denaro.

175/705

La differenza tra un pazzo e un nevrotico?
Il pazzo crede che due più due faccia cinque, mentre il nevrotico sa perfettamente che fa quattro, ma la cosa lo irrita terribilmente.

176/705

Un ottimista è un tale convinto che sua moglie abbia terminato una telefonata perchè l'ha sentita dire 'Arrivederci'.

177/705

Finché la donna ha lo sguardo splendente, nessun uomo s'accorge delle rughe che ha sotto gli occhi.

178/705

Non c'è alleato più prezioso di un nemico cretino.

179/705

Il notiziario della sera è quello in cui cominciano con 'Buonasera' e subito dopo ti spiegano perchè non lo è.

180/705

Al giorno d'oggi la difficoltà di guadagnare il pane necessario per te sta nel fatto che il governo ne pretende una fetta troppo grossa.

181/705

Si vive una volta sola. Ma se si vive bene, una volta basta.

182/705

È una gran brutta cosa non avere tanto spirito per parlare bene ne' tanto buon senso per tacere.

183/705

Di questi tempi non si può proprio dire che i genitori allevino i figli: li finanziano.

184/705

Per quanto sia alto il trono su cui sei seduto, è sempre sul sedere che sei appoggiato.

185/705

Il lavoro mi piace, mi affascina. Posso stare ore e ore a guardare la gente che lavora.

186/705

Cominciamo a diventare migliori da quando impariamo a conoscere noi stessi.

187/705

L'intenzione è la scusa escogitata per far tutto di testa propria.

188/705

Tema libero in 100 parole.
"Ieri mia madre ha rigato la carrozzeria della macchina. Le altre 91 parole le ha dette mio padre."

189/705

È chiaro per tutti che il marito è il capo della famiglia, e che il pedone ha la precedenza. Ed è altrettanto indiscusso che tutti e due non corrono pericoli finché non ci provano davvero.

190/705

Il maggior valore del denaro sta nel fatto che viviamo in un mondo dove lo si sopravvaluta.

191/705

Non appena Eva mangiò il frutto dell'albero della conoscenza, si coprì con la foglia di fico. Quando una donna va in spiaggia, usa uno slip più piccolo di una foglia per coprirsi la...

192/705

Non appena Eva mangiò il frutto dell'albero della conoscenza, si coprì con la foglia di fico. Quando una donna comincia a pensare, la prima cosa a cui pensa è un vestito nuovo.

193/705

Quando tua moglia ti dice: "Ho pensato una cosa"... SCAPPA !

194/705

In un mondo di matti, chi è più pazzo domina gli altri.

195/705

Nella guerra tra i sessi non è mai esistito un obiettore di coscienza.

196/705

Merletto: roba da pizzi.

197/705

Mitragliatrice: fucile balbuziente.

198/705

Scuola serale: sbadigliando s'impara.

199/705

Pace: armistizio fra due guerre.

200/705

Oculista: medico mal visto dai pazienti.


Biografia di Anonimo Eroe