Biografia di Endre Ady

Endre Ady
Nazione: Ungheria    
Endre Ady de Diósad nacque a Érmindszent il 22 novembre 1877 e morì a Budapest il 27 gennaio 1919. Fu un poeta. La sua città natale faceva allora parte dell'Impero Austro-Ungarico, mentre ora si trova in Romania e viene chiamata Căuaș.

Proveniente da famiglia aristocratica, studiò dapprima al liceo di Carei e poi a quello di Zalău. Frequentò l'Università di Debrecen per poi trovare lavoro come redattore al giornale Budapesti Napló.
Per lui Budapest era una città troppo borghese, per cui si trasferì a Nagyvárad (ora chiamata Oradea, in Romania). Lì fondò una sua rivista chiamata Holnap.

Nel 1903 fece un viaggio a Parigi dove entrò in contatto con correnti artistiche quali Espressionismo, Futurismo, Dadaismo, accomunate sotto il nome di avanguardie europee, che gli fecero comprendere lo stato di arretratezza del suo paese. Questo fatto forgiò la sua poesia, che pur risultando influenzata da Baudelaire e Verlaine, rimase comunque genuinamente ungherese e legata alle tradizioni secolari del suo paese.

A Parigi conobbe anche colei che divenne la sua amante, Diosyné Brüll Adél, per la quale fece in modo di farsi inviare a Parigi per un anno da una rivista. Successivamente, si legò a una ragazza ventenne di nome Berta Boncza che gli rimase accanto fino alla morte di lui per sifilide.


Frasi di Endre Ady

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Sono arrivato da te
attraverso rovine di mondi
e attendo, insieme a te, atterrito.


Leggi le frasi di Endre Ady