Biografia di Mark Twain

Mark Twain
Nazione: Stati Uniti d'America    
Samuel Langhorne Clemens, in arte Mark Twain, nacque a Florida, Missouri, USA il 30 novembre 1835 e morì a Redding, Connecticut, USA il 21 aprile 1910. Fu scrittore, umorista e docente.
Autore di capolavori riconosciuti della letteratura americana del XIX secolo come Le avventure di Tom Sawyer e Le avventure di Huckleberry Finn, le sue opere sono entrate nell'immaginario collettivo, ed è considerato una tra le maggiori celebrità statunitensi del suo tempo.

Fu il sesto di sette figli nati da John Clemens, un avvocato, e da sua moglie Jane, anche se tre dei fratelli morirono durante l'infanzia. Quando aveva quattro anni, la famiglia si trasferì ad Hannibal, una città sul fiume Mississippi: amava osservare i battelli fluviali e sognava di diventare guidarne uno. Molti dei suoi racconti sono stati ispirati dalle sue avventure ad Hannibal.
A 11 anni, suo padre morì. Per mantenere la famiglia, divenne apprendista tipografo presso il Missouri Courier. Imparò molto sulla scrittura e la sera usava le biblioteche pubbliche per istruirsi. In seguito lavorò come tipografo per il Western Union, il giornale di suo fratello Orion: creò articoli e schizzi per il giornale e divenne noto per il suo umorismo. A 17 anni lasciò Hannibal e trovò lavoro come tipografo a Saint Louis, New York, Philadelphia e Cincinnati. Poi, nel 1857, tornò a studiare per due anni per diventare pilota di battelli fluviali.
Ma il 1861 vide la fine dei suoi giorni sul fiume, quando iniziò la Guerra Civile. Si trasferì a ovest per arruolarsi nell'esercito confederato, ma se ne andò prima dell'inizio dei combattimenti. Dopo aver lavorato per un breve periodo come minatore, divenne reporter per il Territorial Enterprise di Virginia City, in Nevada, e iniziò a scrivere racconti d'avventura con lo pseudonimo di Mark Twain.

Il primo racconto popolare, The Celebrated Jumping Frog of Calaveras County, fu pubblicato nel 1865. Il racconto ebbe un successo internazionale e presto lo scrittore divenne una delle più famose celebrità americane del suo tempo. Gli fu chiesto di scrivere il suo primo (e più venduto) libro The Innocents Abroad (1869) sui suoi viaggi, e seguirono altre opere come Roughing It (1872), The Prince and the Pauper (1882) e Life on the Mississippi (1883).

Nel 1870 sposò la ventiquattrenne Olivia Langdon, figlia di un ricco commerciante di carbone. Si stabilirono a Buffalo, New York, ed ebbero tre figlie e un figlio. Il figlio purtroppo morì in tenera età. La genitorialità portò ai famosi "romanzi del fiume" per i bambini. LeSSE ogni capitolo alla sua famiglia mentre li scriveva. The Adventures of Tom Sawyer (1876) e il suo seguitoThe Adventures of Huckleberry Finn (1884). I libri gli fecero guadagnare molto denaro, ma ne perse la maggior parte investendo in imprese rischiose. Nel 1895 iniziò un tour mondiale di conferenze per ripagare i suoi debiti, cosa che fece nel 1898.

Quando Olivia morì nel 1904, tornò a New York e in seguito si trasferì a Redding, nel Connecticut. Qui morì per un attacco di cuore all'età di 74 anni.

Frasi di Mark Twain

Abbiamo un totale di 112 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Cerchiamo di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino sia triste.


Le trovi comunque tutte qui di seguito.

Pagina:    1 - 2 - 3