Biografia di Friedrich Schiller

Friedrich Schiller
Nazione: Germania    
Johann Christoph Friedrich von Schiller nacque a Marbach am Neckar, Germania il 10 novembre 1759 e morì a Weimar, Germania il 9 maggio 1805. Fu poeta, storico, filosofo, medico e drammaturgo.

Figlio di un militare, ricevette un'educazione rigorosa e venne indirizzato verso una carriera legata alle forze armate. Tuttavia, il giovane Schiller coltivò un precoce interesse per la letteratura e la filosofia. Nel 1780, si iscrisse alla facoltà di giurisprudenza presso l'Accademia militare di Stoccarda, ma il suo spirito creativo lo portò a dedicarsi alla scrittura e alle opere teatrali.

Il suo primo grande successo fu il dramma I razzi di Wallenstein, scritto nel 1781, che ottenne un notevole successo ma portò anche a una disputa con le autorità, in quanto il suo contenuto ribelle suscitò polemiche. Schiller fuggì da Stoccarda per evitare l'arresto e si rifugiò a Mannheim.

Nel corso degli anni successivi, Schiller scrisse alcune delle sue opere più famose, tra cui Don Carlos (1787) e _EM1__Maria Stuarda (Maria Stuart, 1800). La sua produzione drammatica rifletteva spesso la lotta per la libertà individuale e la critica alle ingiustizie sociali e politiche.

Schiller sviluppò anche un profondo interesse per la filosofia, studiando le opere di Kant. Nel 1794, pubblicò L'estetica, un'opera in cui esponeva le sue teorie estetiche sull'arte e l'esperienza estetica.

Nel 1799, si trasferì a Weimar, dove divenne amico di Goethe, un'altra figura eminentemente importante nella letteratura tedesca. Insieme, Schiller e Goethe contribuirono al movimento letterario noto come "Classicismo di Weimar".

Friedrich Schiller morì all'età di 45 anni, a causa di una malattia respiratoria. La sua eredità letteraria e filosofica è profondamente radicata nella cultura tedesca. La sua influenza si estende oltre il campo letterario, contribuendo alla formazione dell'identità culturale tedesca nel periodo romantico e post-romantico.


Frasi di Friedrich Schiller

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.


Leggi le frasi di Friedrich Schiller