Biografia di Nelson Rockefeller

Nelson Rockefeller
Nazione: Stati Uniti d'America    
Nelson Aldrich Rockefeller nacque a Bar Harbor, Maine il giorno 8 luglio 1908 e morì a New York il 26 gennaio 1979. Fu un politico.

Sofferente di dislessia, che gli impediva di ottenere buoni risultati scolastici, fu rifiutato dalla Università di Princeton, quindi si laureò al Dartmouth College.
Durante gli anni '30 e '40, Rockefeller intraprese una carriera nel settore finanziario e divenne un imprenditore di successo. La sua influenza nel mondo degli affari crebbe, contribuendo a stabilire la sua reputazione di figura di spicco nell'élite americana.

Durante la Seconda Guerra Mondiale venne nominato "Coordinatore degli Affari Interamericani" dal presidente Franklin Delano Roosevelt.
Nel 1957, insieme alla famiglia Caprotti, contribuì alla creazione della prima catena di supermercati in Italia, la "Supermarkets italiani", oggi divenuta Esselunga.

Nel 1958 venne candidato dal Partito Repubblicano alla carica di governatore dello stato di New York, dove riuscì non solo a vincere nonostante, tradizionalmente, lo stato avesse un orientamente politico opposto, ma venne sempre riconfermato fino al 1973.
Durante i suoi quattro mandati, promosse politiche progressiste, tra cui l'espansione dei servizi pubblici e l'approvazione di leggi sull'edilizia residenziale.

Nelson Rockefeller aspirò anche alla presidenza degli Stati Uniti. Candidato alla nomination repubblicana nel 1960, 1964 e 1968, non riuscì a ottenere la nomination, ma rimase una figura di spicco all'interno del Partito Repubblicano. Venne addirittura sceglo come vicepresidente degli Stati Uniti da Gerald Ford dal 1974 al 1977. La sua esperienza politica contribuì a gestire la transizione dopo le dimissioni di Richard Nixon a causa dello scandalo Watergate.

Alle elezioni successive non venne riconfermato da Ford, più che altro perchè certi esponenti del partito non videro di buon occhio la sconfitte di misura di Ronald Reagan alle primarie.
Si ritirò quindi dalla politica e l'anno successivo gli venne conferita la Medaglia Presidenziale della Libertà.


Frasi di Nelson Rockefeller

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Il segreto del successo è quello di non possedere nulla, ma controllare tutto.


Leggi le frasi di Nelson Rockefeller