Frasi di Platone



1/20

Per un uomo, conquistare se stesso è la prima e più nobile di tutte le conquiste.

2/20

E se mai la vita dell'uomo è degna di essere vissuta, lo è quando ha raggiunto la visione dell'essenza stessa della bellezza.

3/20

Interrogarsi è compito del filosofo, perché non vi è altro modo per dare inizio alla filosofia.

4/20

Il buono, naturalmente, è sempre bello, e il bello non è mai privo di proporzione.

5/20

La bellezza è mescolare in giuste proporzioni il finito e l'infinito.

6/20

O Dione, col tuo amore hai reso pazzo il mio cuore.

7/20

Aster, prima splendevi come stella del mattino tra i viventi, ora, morto, tra i defunti splendi come stella della sera.

8/20

Noi uomini non osavamo neppure assaggiare la carne bovina, non immolavamo animali vivi, ma libagioni, frutti guarniti di miele e altre offerte di analoga purezza. La carne, invece, la rifiutavamo, perché ritenevamo un'empietà sia il consumarla, sia il macchiare di sangue gli altari degli dèi. Insomma, i nostri antenati realizzavano quell'ideale di vita, cosiddetto orfico, che consiste nel mangiare ogni cibo inanimato e nel rifiutare ogni cibo animale.

9/20

Una delle punizioni per non aver partecipato alla politica è quella di essere governato da esseri inferiori.

10/20

Gli incanti sono le parole buone.

11/20

I particolari riconducono necessariamente e inevitabilmente a universali.

12/20

Dalla democrazia nasce per natura il dispotismo, e dalla libertà estrema la forma più grave di tirannia e di schiavitù.

13/20

La conoscenza che viene acquisita con l'obbligo non fa presa nella mente.

14/20

El ritmo y la armonía encuentran su camino hacia el interior del alma.

15/20

Ritmo e armonia trovano la loro strada verso l'anima.

16/20

La geometria è conoscenza di ciò che esiste sempre.

17/20

Per natura, all'opinione piace opinare.

18/20

La contemplazione della bellezza mette le ali all'anima.

19/20

L'anima, o caro, si cura con certi incantesimi, e questi incantesimi sono i discorsi belli.

20/20

Tutte le guerre sono combattute per denaro.




Biografia di Platone