Biografia di Gonsui Ikenishi

Gonsui Ikenishi
Nazione: Giappone    
Noriyoshi Ikenishi nacque a Nara, Giappone nel 1650 e morì in Giappone il 2 novembre 1722. Fu un poeta.

Conosciuto più comunemente come Hachirobei, divenne famoso durante l'era Enpo quando a Edo (l'attuale Tokyo) nel salone del poeta daimyo haiku Futora Naito. Nel 1678 curò la sua prima raccolta, Edo Shindo Successivamente, curò il montaggio di Edo Ja-no-Sushi, Edo Benkei e Higashi Nikki interagendo con le famiglie di Kuni Kishimoto, Saimaro Shiimoto e Bashō Matsuo.

Nel marzo 1682 si trasferì a Kyoto e pubblicò Gosamagata, poi si recò a Hokuetsu e Ou. Fino al 1684 viaggiò a Saigoku, Kyushu, Dewa e Sado e compì tre pellegrinaggi locali. Nel 1687 curò Sangatsumono ("I racconti di marzo") con Nobutori Ito, Koshun Kitamura, Nyosen Saito e altri. Nel 1690, mentre montava Canzoni di Tokyo, si dilettò anche in vari haiku di tipo zenkuzuki e kasatsuke, che in quell'epoca stavano acquistando una notevole popolarità. Alcune sue raccolte di questo tipo di compinimenti sono Kaionshu e Sokigarashi.


Frasi di Gonsui Ikenishi

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

木枯らしの果てはありけり海の音


Leggi le frasi di Gonsui Ikenishi