Frasi di Anonimo Eroe

251/705

Un mio amico ordina sempre pasti indigesti, talvolta immangiabili: pensate quanto è ghiotto di bicarbonato!

252/705

Occupati della politica, tanto la politica si sta comunque occupando di te.

253/705

Ci sono delle persone che appena vedono un povero mettono la mano in tasca e non la tirano più fuori.

254/705

Non illuderti: il maltempo sa con precisione dove vai in ferie!

255/705

La probabilità che si metta a piovere è direttamente proporzionale al numero di persone che non hanno un ombrello a portata di mano.

256/705

Coloro che inseguono la felicità smetteranno di cercarla nei grandi eventi e nelle ultime novità e allora potranno trovarla nelle piccole gioie di ogni giorno.

257/705

I parenti sono come gli occhiali: sono noiosi, ma non se ne può fare a meno.

258/705

Il guaio della politica è che i voti si contano ma non si pesano.

259/705

La differenza tra i paesi industrializzati e quelli del terzo mondo è che nei primi non si può bere acqua, negli altri non c'è acqua da bere.

260/705

È meraviglioso entrare in ufficio e vedere come gli operai che arrivano in ritardo si salutano con gli impiegati che escono in anticipo.

261/705

Più grande è il numero delle leggi, più grande è il numero dei briganti e dei ladri.

262/705

Si renderenno necessarie, nelle scuole, lezioni di gusto e di buona creanza. Sarà però difficile trovare gli insegnanti.

263/705

Non usare la scuola per fuggire dai tuoi problemi, devi affrontarli.

264/705

A scuola sono sempre stato il primo... ad uscire dalla classe.

265/705

Le persone più deboli e più vulnerabili tenteranno di combattere con aspra animosità quelle idee e quelle convinzioni alle quali sono tentate di acconsentire.

266/705

Un filosofo è un pazzo che si dà da fare tutta la vita perchè si parli di lui quando sarà morto.

267/705

Cenerentola è la prova che un paio di scarpe può cambiare la vita.

268/705

Uscire nelle ore di punta è amare l'autoimmobilismo.

269/705

Quando guidi non cercare guai: saranno loro a trovarti.

270/705

In Italia i limiti di velocità sono inversamente proporzionali alla potenza dei nuovi motori.

271/705

La Smart è l'unica vettura che ti permette di sederti dietro e guidare davanti.

272/705

Automobilista: uno che ha dimenticato di essere stato pedone.

273/705

L'Italiano è pessimista per prudenza.

274/705

È ormai accertato che la pioggia sia provocata dal fine settimana.

275/705

Vivi con il desiderio del meglio, non con la paura del peggio.

276/705

Diplomazia: l'arte di non dire niente con il maggior numero possibile di parole.

277/705

Ieri ho visto uno spettacolo talmente brutto che hanno chiesto il rimborso anche quelli che erano entrati col biglietto omaggio.

278/705

La mamma dovrebbe essere come una trapunta: tenere i figli al caldo senza soffocarli.

279/705

La madre custodisce le chiavi dell'anima e conia la moneta del carattere.

280/705

A vedere la mia ultima bolletta sembra quasi che il riscaldamento globale lo stiano facendo pagare a me.

281/705

Quando ti arriva la bolletta col conguaglio del gas sulla busta, al posto di "Gent. Sig.", dovrebbero scrivere "Siediti, ti devo parlare".

282/705

Capisci di essere diventato grande quando invece della paura del buio, hai quella della bolletta della luce.

283/705

Dio creò la luce ma si dimenticò di pagare la bolletta e così nacque la notte.

284/705

Non vi preoccupate, finirà di piovere prima o poi, non appena lassù gli arriva la bolletta dell'acqua.

285/705

Com'è che anche nei ristoranti all'aperto si paga il coperto?

286/705

Matrimonio: un funerale dove però il morto può odorare i fiori.

287/705

Mamma: persona che fa il lavoro di 20 persone. Gratis.

288/705

Maggiorata: duplice deformazione tettonica.

289/705

Se paghi per averla, sei un uomo.
Se fai pagare per darla, sei una baldracca.

290/705

Plus je bois, mieux je chante.

291/705

La felicità non sta nel fare ciò che si ama, ma nell'amare ciò che si fa.

292/705

Se il vino non fosse una cosa importante, Gesù Cristo non gli avrebbe dedicato il suo primo miracolo!

293/705

Se hai intenzione di affogare le tue pene nel vino, ricordati che queste sanno nuotare molto bene.

294/705

La cosa che non capiamo quando siamo giovani è se possediamo orgoglio o se è l'orgoglio a possedere noi.

295/705

È difficile riconoscere la fortuna: assomiglia tantissimo a qualche cosa che ti sei guadagnato.

296/705

Il dramma della vita è che di solito passa tutta nel tentativo di imparare a viverla.

297/705

La vecchiaia non è poi tanto brutta se si tiene conto dell'alternativa.

298/705

I pensieri, come le pulci, saltano da una persona all'altra, ma non le mordono tutte.

299/705

Un uomo ci trova simpatici per le doti che lui ritiene noi abbiamo.
Una donna ci trova simpatici per le doti che noi riteniamo lei abbia.

300/705

Una riunione è solo un modo di ammettere che vorresti far partecipare altri ai tuoi guai.


Biografia di Anonimo Eroe