Biografia di Joan Didion

Joan Didion
Nazione: Stati Uniti d'America    
Joan Didion nacque a Sacramento, California il 5 dicembre 1934 e morì a New York il 23 dicembre 2021. Fu giornalista, saggista e scrittrice.

Laureatasi alla University of California, Berkeley, nel 1956, lavoraò per la rivista Vogue dal 1956 al 1963, prima come copywriter e poi come redattrice. In questo periodo scrisse il suo primo romanzo, Run River (1963), che esamina la disintegrazione di una famiglia californiana. Mentre si trovava a New York City, conobbe e sposò lo scrittore John Gregory Dunne, con il quale tornò in California nel 1964.
Con una raccolta di colonne di riviste pubblicata con il titolo Slouching towards Bethlehem (1968) si creò la reputazione come saggista e confermò la sua preoccupazione per le forze del disordine. In una seconda raccolta, The White Album (1979), continuò la sua analisi dei turbolenti anni Sessanta. La decadenza interna dell'establishment fu uno dei temi principali dei saggi che costituiscono il volume After Henry (1992; pubblicato anche come Sentimental Journeys).

Tra le altre opere ci furono i romanzi brevi Play It as It Lays (1970), A Book of Common Prayer (1977), Democracy (1984) e The Last Thing He Wanted (1996; film 2020) oltre i saggi Salvador (1983), Miami (1987) e Where I Was From (2003). Saggi sulla politica statunitense, comprese le elezioni presidenziali del 2000, sono stati raccolti in Political Fictions (2001). Scrisse anche sceneggiature con il marito, tra cui Panic in Needle Park (1971), Play It as It Lays (1972; un adattamento del suo romanzo), A Star is Born (1976; con altri), True Confessions (1981) e Up Close and Personal (1996).

Dopo la morte di Dunne nel 2003, scrisse The Year of Magical Thinking (2005), in cui raccontò il loro matrimonio piangendo la sua perdita. Il libro vinse il National Book Award e l'autrice stessa lo adattò per il teatro nel 2007. Parlò nuovamente della tragedia e la perdita in Blue Nights (2011), un libro di memorie in cui cercò di venire a patti con la morte di sua figlia. South and West (2017) contiene due estratti inediti dai suoi taccuini, con il pezzo principale che descrive un viaggio in auto che lei fece attraverso il Sud America nel 1970. Let Me Tell You What I Mean (2021) è una raccolta di saggi precedentemente pubblicati. Fu insignita della National Humanities Medal nel 2013. La sua vita e la sua carriera sono state al centro del documentario Joan Didion: The Center Will Not Hold (2017).

Morì a 87 anni nella sua casa di Manhattan a causa di complicazioni legate al morbo di Parkinson, di cui soffriva.


Frasi di Joan Didion

Abbiamo un totale di 4 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Dimentichiamo troppo in fretta le cose che pensavamo di non poter mai dimenticare.


Leggi le frasi di Joan Didion