Biografia di Henry David Thoreau

Henry David Thoreau
Nazione: Stati Uniti d'America    
Henry David Thoreau nacque a Concord, Massachusetts il 12 luglio 1817 e morì sempre a Concord il 6 maggio 1862. Fu poeta, scrittore e filosofo.

Nacque in una famiglia modesta, si laureò ad Harvard nel 1837 e tornò a Concord, dove iniziò una profonda amicizia con lo scrittore Ralph Waldo Emerson, conosciuto all'università, ed entrò in contatto con altri pensatori trascendentalisti.
Nel 1845 si stabilì in una piccola capanna che si costruì vicino alla palude Walden per semplificarsi la vita e dedicare tutto il suo tempo alla scrittura e all'osservazione della natura. In questo periodo nacquero A Week on the Concord and Merrimack Rivers (1849), descrizione di un'escursione che aveva fatto con il fratello dieci anni prima, e, infine, Walden (1854), che ebbe una notevole accoglienza. Alcune fonti lo collocano in un ruolo di primo piano nello sviluppo del trascendentalismo, mentre altre dicono che se ne allontanò inseguendo una sua personale corrente di pensiero.
Nel 1846, alla fine della sua vita nella palude, Thoreau si rifiutò di pagare le tasse che il governo gli imponeva come protesta contro la schiavitù in America, per la quale fu imprigionato; questo episodio lo portò a scrivere Civil Disobedience nel 1849, dove deliberò la dottrina della resistenza passiva che in seguito avrebbe influenzato importanti attivisti del XX secolo come Gandhi , Martin Luther King o Nelson Mandela.

Vicino ai postulati del trascendentalismo, il suo riformismo partiva dall'individuo piuttosto che dalla comunità, e difendeva uno stile di vita che privilegiava il contatto con la natura.
Morì di tubercolosi nella sua città natale.


Frasi di Henry David Thoreau

Abbiamo un totale di 8 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Il paradiso è sotto i nostri piedi, così come sopra le nostre teste.


Leggi le frasi di Henry David Thoreau