Biografia di Patrick Rothfuss

Patrick Rothfuss
Nazione: Stati Uniti d'America    
Patrick Rothfuss è nato a Madison, Wisconsin il 6 giugno 1973. É uno scrittore.

Le informazioni che si hanno di lui provengono principalmente dal suo sito.
Cominciò a studiare ingegneria chimica all'Università di Stevens Point, Wisconsin, per poi passare a psicologia clinica; dopo aver frequentato numerosissimi corsi diversi, la cui scelta era dettata più che altro dai suoi desideri del momento, si laureò in Letteratura.

In quegli anni scrisse un libro intitolato, secondo lui, The Song of Flame and Thunder ("La canzone della fiamma e del tuono"), ma tutti gli editori a cui lo propose lo rifiutarono. Ne fece allora un estratto col quale, nel 2002 vinse il concorso Writers of the Future e con l'appoggio dell'autore di fantascienza Kevin J. Anderson (autore di racconti basati su Guerre stellari e X-Files ), riuscì a vendere il suo scritto. Essendo molto lungo, venne diviso in tre parti, ribattezzato The kingkiller cronichle ("Le cronache dell'assassino del re") e il primo volume, pubblicato negli Stati Uniti nel 2007 col titolo The name of the wind ("Il nome del vento") fu insignito del Quill Award.

Il secondo volume, The wise man's fear ("La paura del saggio") arrivò sugli scaffali italiani nel 2011. Dopo più di dieci anni, non si hanno ancora notizie certe sulla pubblicazione del terzo volume della saga, The doors of stone ("Le porte di pietra"). Pare che la sua esagerata attenzione per i particolari di Rothfuss si sia frapposta tra la promessa di pubblicare a pagamento almeno un capitolo del libro sul suo sito a scopo benefico e l'effettiva comparsa di tale testo, ma nel frattempo l'autore ha pubblicato altre opere come The slow regard of silent things e The lightning tree.


Frasi di Patrick Rothfuss

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Ci sono volte in cui la mente riceve un tale colpo da nascondersi nella follia. Ci sono volte in cui la realtà non è altro che sofferenza. E per sfuggire a quella sofferenza, la mente deve lasciarsi alle spalle la realtà.


Leggi le frasi di Patrick Rothfuss