Biografia di Eric Hodgins

Eric Hodgins
Nazione: Stati Uniti d'America    
Eric Francis Hodgins nacque a Detroit, Michigan, USA, il 2 marzo 1899 e morì a New York il 7 gennaio 1971. Dopo aver frequentato la Trinity School di New York e la Cornell University, si trasferì al MIT dove si laureò in ingegneria chimica. Al MIT iniziò la sua carriera di direttore responsabile in diverse riviste e testate come Fortune e Time, Inc. oltre a scrivere diversi libri su aviazione e trasporti. Nel 1946 si licenziò per scrivere a tempo pieno. In quell'anno scrisse per Fortune un articolo intitolato Mr. Blandings Builds His Castle che divenne poi un libro dal titolo Mr. Blandings Builds His Dream House dove racconta le vicissitudini, autobiografiche, della costruzione di una casa nel Connecticut. Il libro divenne un best-seller e gli valse l'acquisto dei diritti per trasformarlo in un film, interpretato da Cary Grant e Myrna Loy. Scrisse poi un sequel che, secondo la sua opinione, era di qualità migliore del primo, ma il successo del precedente era tale da oscurare questa sua seconda opera.
Nel 1960 ebbe un ictus, che descrisse in un libro intitolato Episode: Report On the Accident Inside My Skull. Quando morì, nel 1971, stava scrivendo una autobiografia che venne poi pubblicata postuma col titolo Trolley to the Moon: An Autobiography.

Frasi di Eric Hodgins

Abbiamo un totale di 2 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Un medicinale miracoloso è qualsiasi medicina che faccia ciò che l'etichetta promette.


Leggi le frasi di Eric Hodgins