Biografia di Massimo Gramellini

Massimo Gramellini
Nazione: Italia    
Massimo Gramellini è nato a Torino il 2 ottobre 1960. É giornalista, scrittore e conduttore televisivo.

DI famiglia con origini romagnole, dopo la maturità classica ha iniziato gli studi di giurisprudenza che ha però interrotto iniziando a collaborare con il giornale Corriere dello Sport – Stadio.
Nel 1988 si è unito al giornaleLa Stampa, sempre occupandosi di calcio, ma nel giro di un anno diviene corrispondente da Montecitorio passando all'ambito politico: da Montecitorio ha seguito le vicende per la vicenda di Mani Pulite e la seguente nascita della Seconda Repubblica; nel 1993 è diventato inviato nella guerra di Sarajevo.
Nel 1998 ha iniziato a dirigere il settimanale Specchio e l'anno seguente cura una rubrica di prima pagina, sempre de La Stampa a commento dei fatti del giorno; nel 2005 diviene il vicedirettore della testata e colalbora con Che Tempo che Fa sulla rai tre, riproponendo la stessa rubrica, ma in versione televisiva.

Ha inoltre pubblicato saggi sulla politica italiane e dei romanzi: il primo è del 2010, L'ultima riga delle favole e due anni dopo Fai bei sogni, che ha ottenuto un grande successo. Dal 2016 conduce, prima della trasmissione già citata, Le parole della settimana; nel 2017 passa al Corriere della Sera e l'anno seguente tiene il Master di Arti del racconto per l'università IULM e nel 2022 ha vinto il 'Premio letterario La Tore isola d'Elba' a Marciana Marina.


Frasi di Massimo Gramellini

Abbiamo un totale di 4 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Il cuore, a differenza della testa, non smette mai di credere all'impossibile.


Leggi le frasi di Massimo Gramellini