Biografia di Wayne Walter Dyer

Wayne Walter Dyer
Nazione: Stati Uniti d'America    
Wayne Walter Dyer nacque a Detroit, Michigan il 10 maggio 1940 e morì a Maui, Hawaii il 29 agosto 2015. Fu psicologo, scrittore e docente.

Autore di auto-aiuto e oratore motivazionale americano, fu considerato il "Padre del moderno movimento di auto-aiuto" o il "Padre della motivazione". La maggior parte della sua infanzia trascorse in orfanotrofi e case adottive e fu anche la forza trainante che lo ha ispirato ad andare avanti nella vita.
Si laureò nel 1970 alla Wayne State University di Detroit per diventare insegnante e iniziò la sua carriera come consulente di orientamento. Pubblicò su diverse riviste e lavorò come terapista privato.

I suoi discorsi motivazionali attirarono un gran numero di studenti e lo incoraggiarono a mettere i suoi pensieri per iscritto. Il risultato fu il suo primo libro, Le vostre zone erronee. Successivamente promosse il suo libro con pieno vigore, facendo apparizioni in libreria e rilasciando interviste ai media. Numerosi nastri audio dei suoi discorsi motivazionali furono divulgati e fece apparizioni televisive in talk show.

Scrisse alcuni libri di successo di psicoterapia, tenendo anche seminari e serate di lettura, oltre a essere l'autore della prefazione al famoso libro Ask and it is given di Esther Hicks.
Il suo pensiero si basava sul rifiuto del senso di colpa usato nell'educazione ponendo invece l'accento sull'autorealizzazione e sulla fiducia in se stessi. Non parlò di spiritualità fino quasi alla fine della carriera: puntò sull'idea di essere simili a Cristo o a Buddha, invece di essere cristiani o buddisti. Si sposò tre volte e ebbe otto figli.

Nel 2009 dichiarò di soffrire di leucemia linfatica cronica, che lo portò alla morte all'età di 75 anni.


Frasi di Wayne Walter Dyer

Abbiamo un totale di 5 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.


Leggi le frasi di Wayne Walter Dyer