Biografia di Mario Benedetti

Mario Benedetti
Nazione: Uruguay    
Mario Orlando Hamlet Hardy Brenno Benedetti-Farugia nacque a Paso de los Toros, Uruguay il 14 settembre 1920 e morì a Montevideo, Uruguay il 17 maggio 2009. Fu poeta, saggista, drammaturgo e scrittore.

Figlio di immigrati italiani, studiò a Montevideo e si iscrisse al liceo Mirandaper. Poi, per problemi economici della famiglia, fu costretto a terminare gli studi più tradi, da privatista. Visse tre anni in Argentina, dal 1938 al 1941. Nel 1945 entrò a far parte del settimanale Marcha del quale divenne poi direttore letterario. Si sposò con Luz López Alegre nel 1946 e un paio di anni dopo pubblicò una raccolta di saggi intitolata Peripezia e romanzo.

Dopo diverse attività legate all'editoria, gli avvenimenti del 1959 (un viaggio negli Stati Uniti e la fuga di Batista da Cuba ad opera di Fidel Castro e Che Guevara) segnarono la sua produzione letteraria del decennio successivo.
Nel 1971 fondò il "Movimento delle Indipendenze 26 marzo" insieme ad alcuni membri del Movimento di Liberazione Nazionale - Tupamaros. Nel 1973, proprio a causa del suo appoggio ai movimenti marxisti, fu costretto a lasciare l'Uruguay, recandosi prima in Argentina, poi in Peru e Spagna. Restò lontano dalla sua patria, e dalla moglie, per dieci anni. Nel 1974, intanto, dal suo romanzo La tregua, venne tratto un film che ottenne una nomination agli Oscar. Ricevette diverse onorificenze, sia a Cuba che in Bulgaria, ma anche una lurea honoris causa dall'Università di Alicante, Spagna.

Nel 2002 venne nominato cittadino onorario di Montevideo. Partecipò ad un documentario sulla sua vita patrocinato dall'Ambasciata dell'Uruguay in Italia, mentre nel 2005 ottenne la medaglia d'onore dell'Università Internazionale Menéndez Pelayo, la prima e più antica università spagnola per stranieri.
Fino al 2006 viveva in Uruguay e Spagna, ma dopo la morte della moglie si trasferì definitivamente in patria, donando parte della sua biblioteca personale di casa sua in Spagna all'Università di Alicante.
Fra le sue numerose opere ricordiamo il dramma Andata e ritorno del 1963, e i romanzi Primavera con un angolo rotto del 1982 e Il fondo di caffè pubblicato nel 1992 a Madrid.


Frasi di Mario Benedetti

Abbiamo un totale di 2 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Quando credevo di avere tutte le risposte, all'improvviso, sono cambiate tutte le domande.


Leggi le frasi di Mario Benedetti