Biografia di Henry Ward Beecher

Henry Ward Beecher
Nazione: Stati Uniti d'America    
Henry Ward Beecher nacque a Litchfield, Connecticut il 24 giugno 1813 e morì a New York il giorno 8 marzo 1887. Fu pastore, conferenziere e uomo politico.

Il padre era un pastore calvinista e diversi dei suoi fratelli e sorelle divennero attivisti ed educatori. In particolare, sua sorella Harriet divenne universalmente famosa per essere l'autrice de La capanna dello zio Tom.

Beecher si laureò al Amherst College nel Masschusets e al seminario Lane tre anni più tardi (1837). Successivamente servì come pastore nell'Indiana. Grazie alla sua parlantina sciolta, che mischiava anche termini dialettali e dello slang, divenne il primo pastore della Plymouth Church a Brooklyn, fondata nel 1847. La congregazione divenne il più importante centro abolizionista di quel periodo. Beecher stesso organizzò delle raccolte di fondi per sostenere economicamente gli abolizionisti in Kansas. I fondi vennero usati per affrancare degli schiavi, ma l'appoggio si concretizzò anche con l'invio di fucili, soprannominati "le bibbie di Beecher". Durante la Guerra Civile viaggiò anche in Europa sostenendo l'Unione (i Nordisti).

Dopo la guerra l'attivismo di Beecher non si arrestò. Fu sostenitore del voto alle donne e del cosiddetto "movimento della temperanza" il cui primo obiettivo era la limitazione del consumo di alcool e che culminò molti anni dopo nel periodo del Proibizionismo grazie al diciottesimo emendamento alla Costituzione. Inoltre si fece portavoce delle idee evoluzioniste di Darwin, sostenendo che non erano incompatibili con le credenze Cristiane.

Nel 1874, Theodore Tilton, a sua volta abolizionista, scrittore, poeta, editore e collaboratore di Beecher, fece causa a quest'ultimo per adulterio (l'oggetto dell'adulterio era Elizabeth Richards, moglie di Tilton). Tilton chiese un risarcimento di 100 mila dollari, più di 2 milioni al valore attuale, ma il procedimento giudiziario si arenò perchè i giurati non arrivarono ad un verdetto. Tilton emigrò quindi a Parigi dove visse tutto il resto della sua vita.
Nel 1863 Beecher era considerato il più famoso predicatore della nazione: la scrittrice Debby Applegate intitolò la biografia di Beecher The most famous man in America.


Frasi di Henry Ward Beecher

Abbiamo un totale di 1 frasi.
Le abbiamo suddivise in pagine da 50 frasi ciascuna.
Intanto te ne inseriamo una qui come stuzzichino.

Never forget what a man says to you when he is angry.


Leggi le frasi di Henry Ward Beecher